DIRITTO DI RECESSO

La vendita in questione è da considerarsi soggetta al D.Lgs. 206/05, che prevede la possibilità da parte dell'acquirente (solo privato) di esercitare il diritto di recesso entro un termine di 7 giorni dal ricevimento della merce. Tale diritto consiste nella facoltà di restituzione del bene acquistato al venditore e nel conseguente rimborso relativo al prezzo di acquisto. Fanno eccezione solamente le spese di spedizione e gli oneri bancari che restano comunque a carico del cliente.