OROLOGI RAYMOND WEIL

La storia moderna della Raymond Weil inizia negli anni 50 quando, grazie alla sua passione per la musica classica, l'omonimo fondatore decide di intraprendere la produzione di orologi. Iniziato in un periodo di controtendenza dato dall'avanzamento del quarzo giapponese e dell'affermarsi delle case di produzione piĆ¹ commerciali, Weil non si perde d'animo e, affiancato dai nipoti Pierre ed Elie, produce la prima collezione dedicata ad Amadeus (Mozart). La passione e la determinazione di Raymond porta l'azienda di orologi tra i primi posti al mondo come maison orologiera di lusso.